Fausto Figone

╚ tempo di migrare

La crisi della civiltÓ contadina in Val Petronio

In questo studio Figone, a partire dalla crisi della civilt� contadina nelle nostre vallate, elabora un modello che va molto al di l� delle particolarit� locali e illustra il fenomeno epocale che nel giro di un paio di decenni ha condotto all'abbandono dell'attivit� agricola collinare.
Utilizzando intelligentemente, oltre che gli strumenti dello storico dell'economia, godibili storie di vita vissuta, Figone costruisce un libro prezioso che ci aiuta a comprendere come la fine dell'economia contadina nelle campagne abbia comportato non solo un generale impoverimento spirituale e un desolante imbruttimento dell'ambiente, ma, con la perdita dei saperi e delle competenze che per secoli hanno determinato le forme di governo di un territorio difficile, abbia condotto agli esiti odierni, spesso tragici, connessi al dissesto ambientale.

AUTOR∂: Fausto Figone

Fausto Figone, nato a Varese Ligure nel 1944, ex operaio FIT, ex insegnante, è stato Assessore alla Cultura e Sindaco del Comune di Castiglione Chiavarese; attualmente è direttore del Museo Diffuso della Cultura Contadina di Velva.

Tra le sue numerose pubblicazioni, le più recenti: Il Comune di Castiglione tra Ottocento e Novecento, Oltre edizioni 2013; La miniera di Monte Loreto, Gammarò 2014.

pubblicazione con marchio

Gammarò edizioni
GENERE:
Saggistica

COLLANA:
L'OROLOGIO DI MNEMOSINE

PUBBLICAZIONE:
05/11/2015

COVER:
softback con alette

RILEGATURA:
brossura

FORMATO:
cm. 24 x 17

pp. 344


ISBN 9788896647592

in ristampa

Prezzo di cop. € 25.00


Ufficio Stampa
1A Comunicazione

ufficiostampa@librioltre.it


Anna Ardissone
340 7009695

Raffaella Soldani
349 3557400