CATALOGO      AUTORI      APPROFONDIMENTI      EVENTI      ARTE & ARTISTI      UNIVERSITÀ

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
Oltre edizioni

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
CATALOGO:
Edmondo De Amicis
Sull'Oceano
Dagli Appennini alle Ande

a cura di Francesco De Nicola  

Sull’Oceano, uscito nel 1889, ebbe un notevole successo raggiungendo la 25a edizione nel 1906.
Il libro racconta la navigazione, intrapresa dall’autore nel 1884 su sollecitazione dell’editore Treves, a bordo del piroscafo Nord America, sulla rotta Genova-Montevideo.
Insieme allo scrittore erano imbarcati 1800 emigranti, provenienti da quasi tutte le regioni italiane che si recavano in America latina nella speranza di trovarvi condizioni di vita migliori di quelle offerte dalla povera Italia di allora.
Con Sull’Oceano De Amicis offre non solo una eccellente e ancor oggi coinvolgente documentazione sull’emigrazione italiana, ma un’opera narrativa tra le sue più equilibrate e mature: priva dei toni pedantemente didascalici o insistentemente patetici di tante sue opere precedenti e vivacizzata invece da un’acuta ed equilibrata sensibilità nell’osservare e ritrarre un campione di umanità in quella irripetibile sospensione della normale quotidianità rappresentata da un lungo viaggio sull’Oceano.
Lo scrittore si è ormai lasciato alle spalle alle spalle l’impegno edificante e celebrativo per avviare quella fase finale della sua attività letteraria caratterizzata da una sempre più decisa denuncia dei problemi sociali.

Sull’Oceano rappresenta una delle opere più riuscite del De Amicis: la nostra edizione, accanto a questo vero e proprio «romanzo sociale», propone - come una sorta di controcanto - il racconto Dagli Appennini alle Ande, uno dei più celebri fra quelli contenuti in Cuore: offrendo così modo al lettore di confrontare due momenti diversamente rappresentativi della scrittura di De Amicis e della sua sensibilità verso i problemi della sociatà italiana.


Ufficio Stampa
Rassegna Stampa
Marchio editoriale
Gammarò edizioni
Pubblicato il 09/01/2008
pagine: 356
formato: cm. 13 x 20
copertina: s — brossura
collana: I CLASSICI
genere: Narrativa italiana
tag: #libri #books #lettura #letteratura
ISBN: 9788895010571

Prezzo di copertina € 16.00
Prezzo promozionale € 15.20

acquista nelle nostre librerie on line

↓↓ ACQUISTA ↓↓
SENZA COSTI DI SPEDIZIONE
OLTRE BOOKSHOP

Quantità: 
Fenice Bookstore

acquista su Amazon

e-book

CATALOGO      AUTORI      APPROFONDIMENTI      EVENTI      ARTE & ARTISTI      UNIVERSITÀ

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
Oltre edizioni

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
Edmondo De Amicis
Sull'Oceano
Dagli Appennini alle Ande

a cura di Francesco De Nicola  



Quantità: 

Sull’Oceano, uscito nel 1889, ebbe un notevole successo raggiungendo la 25a edizione nel 1906.
Il libro racconta la navigazione, intrapresa dall’autore nel 1884 su sollecitazione dell’editore Treves, a bordo del piroscafo Nord America, sulla rotta Genova-Montevideo.
Insieme allo scrittore erano imbarcati 1800 emigranti, provenienti da quasi tutte le regioni italiane che si recavano in America latina nella speranza di trovarvi condizioni di vita migliori di quelle offerte dalla povera Italia di allora.
Con Sull’Oceano De Amicis offre non solo una eccellente e ancor oggi coinvolgente documentazione sull’emigrazione italiana, ma un’opera narrativa tra le sue più equilibrate e mature: priva dei toni pedantemente didascalici o insistentemente patetici di tante sue opere precedenti e vivacizzata invece da un’acuta ed equilibrata sensibilità nell’osservare e ritrarre un campione di umanità in quella irripetibile sospensione della normale quotidianità rappresentata da un lungo viaggio sull’Oceano.
Lo scrittore si è ormai lasciato alle spalle alle spalle l’impegno edificante e celebrativo per avviare quella fase finale della sua attività letteraria caratterizzata da una sempre più decisa denuncia dei problemi sociali.

Sull’Oceano rappresenta una delle opere più riuscite del De Amicis: la nostra edizione, accanto a questo vero e proprio «romanzo sociale», propone - come una sorta di controcanto - il racconto Dagli Appennini alle Ande, uno dei più celebri fra quelli contenuti in Cuore: offrendo così modo al lettore di confrontare due momenti diversamente rappresentativi della scrittura di De Amicis e della sua sensibilità verso i problemi della sociatà italiana.


EDMONDO DE AMICIS (Oneglia, 1843- Bordighera, 1908), il celeberrimo autore di Cuore (1886), fu scrittore di successo sin dagli esord (La vita militare, 1868). Fu richiestissimo collaboratore di diffusi periodici (tra i quali il prestigioso mensile Nuova Antologia) e giornali.
Dalla Spagna, dove fu inviato dal quotidiano La Nazione di Firenze, scrisse apprezzate corrispondenze poi raccolte nel volume Spagna (1873) con il quale avvi la sua fortunata carriera di scrittore di libri di viaggio (Olanda, 1874; Ricordi di Londra, 1874; Marocco, 1876; Costantinopoli, 1878-79; Ricordi di Parigi,1879).
Nel 1891 De Amicis che non solo uno degli scrittori pi noti (e meglio pagati) d'Italia e l'italiano pi letto all'estero - ufficializz la propria adesione al socialismo.
  • L'esercito italiano durante il colera del 1868 , Milano, Bernardoni, 1869.
  • La vita militare. Bozzetti, Milano, Treves, 1868.
  • Racconti militari. Libro di lettura ad uso delle scuole dell'esercito, Firenze, Le Monnier, 1869.
  • Impressioni di Roma, Firenze, Faverio, 1870.
  • Spagna, Milano, Cerveteri, 1871; Firenze, Barbera, 1873.
  • Pagine sparse, Milano, Tipografia editrice lombarda, 1874; 1876.
  • Novelle, Firenze, Le Monnier, 1872; Milano, Treves, 1878.
  • Ricordi del 1870-71, Firenze, Barbera, 1872.
  • Ricordi di Londra, Milano, Treves, 1874.
  • Olanda, Firenze, Barbera, 1874.
  • Marocco, Milano, Treves, 1876.
  • Costantinopoli, Milano, Treves, 1877.
  • Ricordi di Parigi, Milano, Treves, 1879.
  • Gli effetti psicologici del vino, Torino, Loescher, 1881.
  • Ritratti letterari, Milano, Treves, 1881.
  • Poesie, Milano, Treves, 1881.
  • Gli amici, Milano, Treves, 1883.
  • Alle porte d'Italia, Roma, Sommaruga, 1884.
  • Cuore. Libro per i ragazzi, Milano, Treves, 1886.
  • Sull'oceano, Milano, Treves, 1889.
  • Il romanzo d'un maestro, Milano, Treves, 1890.
  • Il vino, Milano, Treves, 1890.
  • Osservazioni sulla questione sociale. Conferenza detta la sera di giovedì 11 febbraio 1892 all'Associazione universitaria torinese, Torino, Roux, 1892.
  • Amore e ginnastica, 1892.
  • Fra scuola e casa. Bozzetti e racconti, Milano, Treves, 1892.
  • Coraggio e costanza. Il viaggiatore Carlo Piaggia, Torino, Paravia, 1895 (1878).
  • Ai fanciulli irredenti. Padri e figli, Milano, Morosini, 1895.
  • Ai ragazzi. Discorsi, Milano, Treves, 1895.
  • La lettera anonima, Milano, Treves, 1896.
  • Il 1º maggio. Discorso tenuto all'Associazione generale degli operai la sera del 1º maggio 1896, Torino, Libreria editrice socialista del Grido del popolo, 1896.
  • Ai nemici del socialismo, Novara, Repetto, 1896.
  • Collaboratori del socialismo; Compagno, Milano, Morosoni, 1896.
  • Nel campo nemico. Lettera a un giovane operaio Socialista, Firenze, Tip. Cooperativa, 1896.
  • Pensieri e sentimenti di un socialista, Pavia, Tipografia e legatoria cooperativa, 1896.
  • Socialismo e patria, Milano, Monti, 1896.
  • Per l'idea. Bozzetti, Novara, Repetto, 1897.
  • Gli azzurri e i rossi, Torino, Casanova, 1897.
  • Il socialismo e l'eguaglianza, Diano Marina, Tip. artistica, 1897.
  • Il socialismo in famiglia. La causa dei disperati, Milano, Ramperti, 1897.
  • In America, Roma, Voghera, 1897.
  • Le tre capitali. Torino, Firenze, Roma, Catania, Giannotta, 1898[16].
  • La carrozza di tutti, Milano, Treves, 1899.
  • Lotte civili, Firenze, Nerbini, 1899.
  • Consigli e moniti, Firenze, Nerbini, 1900.
  • Memorie, Milano, Treves, 1900.
  • Il mio ultimo amico, Palermo, Biondo, 1900.
  • Speranze e glorie. Discorsi, Catania, Giannotta, 1900.
  • A una signora. Lettera aperta, Firenze, Nerbini, 1902.
  • Capo d'anno. Pagine parlate, Milano, Treves, 1902.
  • Nel giardino della follia, Livorno, Belforte, 1902.
  • Un salotto fiorentino del secolo scorso, Firenze, Barbera, 1902.
  • Una tempesta in famiglia. Frammento, Valenza, Battezzati, 1904.
  • Nel regno del Cervino. Nuovi bozzetti e racconti, Milano, Treves, 1905.
  • L'idioma gentile, Milano, Treves, 1905.
  • Pagine allegre, Milano, Treves, 1906.
  • Nel regno dell'amore, Milano, Treves, 1907.
  • Compagnina. Scenette scritte per essere recitate dai bimbi, Torino, Tip. Cooperativa, 1907.
  • Per la bellezza di un ideale, Iesi, Tip. Flori, 1907.
  • Ricordi d'un viaggio in Sicilia, Catania, Giannotta, 1908.
  • Ultime pagine di Edmondo De Amicis
I, Nuovi ritratti letterari e artistici, Milano, Treves, 1908.
II, Nuovi racconti e bozzetti, Milano, Treves, 1908.
III, Cinematografo cerebrale. Bozzetti umoristici e letterari, Milano, Treves, 1909.
  • Primo Maggio, Milano, Garzanti, 1980.

Gammarò edizioni
Pubblicato il 09/01/2008
pagine: 356
formato: cm. 13 x 20
copertina: s — brossura
collana: I CLASSICI
genere: Narrativa italiana
tag: #libri #books #lettura #letteratura
ISBN: 9788895010571

Prezzo di copertina € 16.00
Prezzo promozionale € 15.20

↓↓ acquista ↓↓
senza costi di spedizione su

Quantità: 

OLTRE Bookshop
582
Ufficio Stampa Rassegna Stampa

ALTRE OPZIONI D'ACQUISTO NELLE LIBRERIE ON LINE:

ALTRE OPZIONI D'ACQUISTO NELLE LIBRERIE ON LINE:

Fenice Bookstore
acquista su Amazon



ACQUISTA IN FORMATO DIGITALE [eBook]


VAI AL FORMATO CARTACEO
Commenti »
 

 

Oltre edizioni
Gammarò edizioni
Topffer edizioni
Feniice Bookstore Magazine
OGT newspaper