CATALOGO      AUTORI      APPROFONDIMENTI      EVENTI      ARTE & ARTISTI      UNIVERSITÀ

Login
Oltre edizioni

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
CATALOGO:
Sandro Ellena
L'estetica emergente

Tra scienza, coscienza e arte

Prefazione di Elvira Land  

Sandro Ellena presenta una tesi che si centra sull’assolutezza del sapere scientifico, l’inconsistenza della filosofia e la falsità della religione, e lo fa attraversando la storia di diverse discipline.
L’Autore sposa infatti prima la tesi di Jacques Monod e poi quella di Richard Dawkings sull’evoluzionismo, concepito in termini puramente materialisti e la estende non solo ai processi cognitivi, ma anche alle formulazioni artistiche, attraverso il concetto di meme, come un’unità culturale che si propaga tra i singoli e tra le popolazioni per effetto dell’imitazione, attraverso le relazioni interpersonali o veicolata dai mass media, interpretata però come un’azione e risposta biologica agli stimoli del cervello, verificabile con gli strumenti della diagnostica per immagini (TAC e PET).
> Per Ellena il pensiero umano altro non può essere che il prodotto di complesse interazioni biochimiche del cervello, le sinapsi cerebrali. Ogni altra spiegazione sulla natura del pensiero che trascenda la pura materialità è esclusa a priori. Niente anima, niente trascendenza, niente metafisica, quindi. La conseguenza più coerente di questa posizione è che il concetto di verità è ridotto a quello di pura funzionalità. Ma, dentro questa prospettiva, è solo la scienza che ha il diritto di parola. E il metodo per l’autore è riassumibile nella capacità di formulare messaggi e informazioni, il meme appunto, capaci di trasformare in positivo se stessi e il mondo, e di avvertire dei pericoli che incombono sull’essere umano e sulla sua storia. In modo particolare il meme per eccellenza è l’arte. Anche se anch’essa è sottoposta alla transitorietà e mutabilità caratteristica delle dinamiche evolutive sempre cangianti, secondo la legge della selezione naturale che diventa qui anche processo culturale.




Ufficio Stampa
Rassegna Stampa
Marchio editoriale
Oltre edizioni
Pubblicato il 03/10/2023
pagine: 136
formato: cm. 14 x 21
copertina: softback con alette — brossura
collana: PBS
genere: Saggistica
tag: filosofia arte
ISBN: 9791280075659

in ristampa

Prezzo di copertina € 16.00
Prezzo promozionale € 15.20
Quantit: 





Vai alla
acquista eBook

acquista nelle nostre librerie on line:

acquista su Thesis Books Amazon
e-book
acquista su Amazon

CATALOGO      AUTORI      APPROFONDIMENTI      EVENTI      ARTE & ARTISTI      UNIVERSITÀ

Login
Oltre edizioni

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
Sandro Ellena
L'estetica emergente

Tra scienza, coscienza e arte

Prefazione di Elvira Land  
  


Quantità: 






OPPURE

acquista su Amazon

Sandro Ellena presenta una tesi che si centra sull’assolutezza del sapere scientifico, l’inconsistenza della filosofia e la falsità della religione, e lo fa attraversando la storia di diverse discipline.
L’Autore sposa infatti prima la tesi di Jacques Monod e poi quella di Richard Dawkings sull’evoluzionismo, concepito in termini puramente materialisti e la estende non solo ai processi cognitivi, ma anche alle formulazioni artistiche, attraverso il concetto di meme, come un’unità culturale che si propaga tra i singoli e tra le popolazioni per effetto dell’imitazione, attraverso le relazioni interpersonali o veicolata dai mass media, interpretata però come un’azione e risposta biologica agli stimoli del cervello, verificabile con gli strumenti della diagnostica per immagini (TAC e PET).
> Per Ellena il pensiero umano altro non può essere che il prodotto di complesse interazioni biochimiche del cervello, le sinapsi cerebrali. Ogni altra spiegazione sulla natura del pensiero che trascenda la pura materialità è esclusa a priori. Niente anima, niente trascendenza, niente metafisica, quindi. La conseguenza più coerente di questa posizione è che il concetto di verità è ridotto a quello di pura funzionalità. Ma, dentro questa prospettiva, è solo la scienza che ha il diritto di parola. E il metodo per l’autore è riassumibile nella capacità di formulare messaggi e informazioni, il meme appunto, capaci di trasformare in positivo se stessi e il mondo, e di avvertire dei pericoli che incombono sull’essere umano e sulla sua storia. In modo particolare il meme per eccellenza è l’arte. Anche se anch’essa è sottoposta alla transitorietà e mutabilità caratteristica delle dinamiche evolutive sempre cangianti, secondo la legge della selezione naturale che diventa qui anche processo culturale.





AUTORE/I:
Sandro Ellena
Sandro Ellena, genovese, dallet di 13 anni si interessa allarte visiva, con le prime opere che presentano riferimenti impressionistici.
Autodidatta, frequenta lo studio di Carlo Ghell. Dal 1995 abbandona larte gestuale per dedicarsi allespressivit dei materiali, in particolare il legno, la corda, le pietre, avvicinandosi allestetica dellarte povera.
Dal 2014 ritorna, volutamente, al figurativo, utilizza immagini con al loro interno connotazioni comunicative, affronta tematiche sociali, gravide di messaggi, dove appare prioritaria la ricerca di offrire, per quanto possibile, una informazione responsabile, facendo riferimento a elementi scientifici.
Al loro interno sono riscontrabili: la firma iconica costituita da omini stilizzati che si tengono per mano e lampio utilizzo della scrittura come rimando fluxus.
In concomitanza, realizza sintetici pensieri scientifici su cartoncini. Queste rappresentazioni artistiche vengono da lui stessso definite Arte Memetica.
Lartista ribadisce che la sua pi importante opera la casa dove vive, da lui stesso costruita in un bosco, che gli permette un'esistenza quasi completamente autosufficiente.

Oltre edizioni
Pubblicato il 03/10/2023
pagine: 136
formato: cm. 14 x 21
copertina: softback con alette — brossura
collana: PBS
genere: Saggistica
tag: filosofia arte
ISBN: 9791280075659

Prezzo di copertina € 16.00
Prezzo promozionale € 15.20

↓↓ acquista ↓↓
senza costi di spedizione

Quantità: 

OLTRE Bookshop
705
Ufficio Stampa Rassegna Stampa SCHEDA LIBRO

Articoli e Recensioni

OPPURE

acquista su Amazon



ACQUISTA IN FORMATO DIGITALE [eBook]


VAI AL FORMATO CARTACEO
Commenti »
#BCarte L'informale e l'espressionismo astratto esprimono con eleganza la distruzione psicologica che consegue alla Seconda guerra mondiale, il primo Burri ne un insigne rappresentante. Sandro Ellena, L'estetica emergente, @OltreEdizioni - Alberto Burri, Upper piazza, 1947

Biancocritico, 08/11/2023

 

 
TUTTI GLI EVENTI