CATALOGO      AUTORI      APPROFONDIMENTI      EVENTI      ARTE & ARTISTI      UNIVERSITÀ

Login
Oltre edizioni

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
CATALOGO:
Fabrizio Benente  Fabrizio Benente
Appunti di viaggio
Racconti e immagini tra Genova e il Tigullio, Istanbul, Israele, la Cina e la ''Merica''

'Storie di viaggio' perche' il viaggio mi affascina, lo considero una parte della mia professione, ma anche una forma di esercizio della fantasia, una pratica taumaturgica e medicamentosa. In un senso piu' ampio e condiviso, il viaggio ci libera dai legami stretti del tempo finito in cui ci troviamo a vivere, proiettandoci indietro o incredibilmente avanti, consentendoci - tra passato e futuro - di giocare con l'immaginazione.
(Fabrizio Benente)

Cosi', raccontando un'esperienza di viaggio, si possono mettere in scena: Guglielmo Embriaco alla presa di Cesarea, durante la prima crociata; Andrea di Nascio alla corte del Khan e, poi, al cospetto del Papa ad Avignone, nel XIV secolo; i banditi dell'entroterra ligure a caccia di teste nella Liguria del XVI secolo. Così si puo' ricostruire la quotidianita' di Andreino, minatore e fonditore di metalli del XVII secolo, alla ricerca del rame nelle campagne della Liguria, o ripercorrere i viaggi di un emigrante ligure, alla ricerca dell'oro, nella Merica della meta' del XIX secolo.
Cosi', infine, si puo' viaggiare nella memoria di famiglia, tra la Torino sabauda, il Wild West Show, Buenos Aires e un campo di prigionia della seconda guerra mondiale.

Il libro raccoglie gli 'appunti di viaggio' di un archeologo e una serie di racconti che si sviluppano nel tempo di oggi e nel tempo che e' passato, in luoghi visti e in posti solo immaginati. Il volume è accompagnato da illustrazioni originali, da foto d'epoca e da immagini, o meglio da sensazioni, catturate viaggiando e lavorando negli ultimi dieci anni in Israele, Turchia, Crimea, Mar Nero e Cina.

Click qui per consultare l'indice del libro


Ufficio Stampa
Rassegna Stampa
booktrailer
PDF assagio
Marchio editoriale
Oltre edizioni
Pubblicato il 16/01/2012
formato: eBook
dimensioni file: ePub=1850Kb, PDF=2610Kb, mobi=3704Kb
collana: PASSATO PROSSIMO
genere: Storia e Archeologia medievale
tag: Cesarea, Avignone, oro, emigrazione, Liguria, Palestina, Acri, Mongolia
ISBN: 9788897264064

Prezzo di Copertina € 6.99
Quantit: 





Vai alla
acquista eBook


VAI AL FORMATO CARTACEO

CATALOGO      AUTORI      APPROFONDIMENTI      EVENTI      ARTE & ARTISTI      UNIVERSITÀ

Login
Oltre edizioni

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
Fabrizio Benente
Appunti di viaggio
Racconti e immagini tra Genova e il Tigullio, Istanbul, Israele, la Cina e la ''Merica''



Quantità: 

'Storie di viaggio' perche' il viaggio mi affascina, lo considero una parte della mia professione, ma anche una forma di esercizio della fantasia, una pratica taumaturgica e medicamentosa. In un senso piu' ampio e condiviso, il viaggio ci libera dai legami stretti del tempo finito in cui ci troviamo a vivere, proiettandoci indietro o incredibilmente avanti, consentendoci - tra passato e futuro - di giocare con l'immaginazione.
(Fabrizio Benente)

Cosi', raccontando un'esperienza di viaggio, si possono mettere in scena: Guglielmo Embriaco alla presa di Cesarea, durante la prima crociata; Andrea di Nascio alla corte del Khan e, poi, al cospetto del Papa ad Avignone, nel XIV secolo; i banditi dell'entroterra ligure a caccia di teste nella Liguria del XVI secolo. Così si puo' ricostruire la quotidianita' di Andreino, minatore e fonditore di metalli del XVII secolo, alla ricerca del rame nelle campagne della Liguria, o ripercorrere i viaggi di un emigrante ligure, alla ricerca dell'oro, nella Merica della meta' del XIX secolo.
Cosi', infine, si puo' viaggiare nella memoria di famiglia, tra la Torino sabauda, il Wild West Show, Buenos Aires e un campo di prigionia della seconda guerra mondiale.

Il libro raccoglie gli 'appunti di viaggio' di un archeologo e una serie di racconti che si sviluppano nel tempo di oggi e nel tempo che e' passato, in luoghi visti e in posti solo immaginati. Il volume è accompagnato da illustrazioni originali, da foto d'epoca e da immagini, o meglio da sensazioni, catturate viaggiando e lavorando negli ultimi dieci anni in Israele, Turchia, Crimea, Mar Nero e Cina.

Click qui per consultare l'indice del libro



Fabrizio Benente è professore associato di Archeologia cristiana e medievale presso l'Università di Genova. Si è formato e ha svolto attività di ricerca presso le Università di Pisa, Roma, Siena, Genova e presso l"Albright Institute" di Gerusalemme. Nel 2010 e nel 2012 gli è stata assegnata la Getty Research Exchange Fellowship da parte del Council of American Overseas Research Centers, per svolgere attività di ricerca in Israele e in Turchia. Ha diretto scavi archeologici in Italia e in Israele. Ha partecipato a missioni archeologiche in Corsica, Grecia, Tunisia, Libano, Mongolia interna (Cina), Crimea (Ucraina). Ha diretto il Museo archeologico di Sestri Levante (MuSel) e il Polo archeominerario di Castiglione Chioavarese (MuCast). Ha curato produzioni multimediali e documentari televisivi. Sposato con Daniela, vive a Nascio in Val Graveglia, vicino a Chiavari, dove dedica tempo al suo cane Filippo e alla cura del vigneto. È appassionato collezionista di fumetti e (nel poco tempo che rimane) pratica la corsa su strada e l’atletica leggera master.


Oltre edizioni
Pubblicato il 16/01/2012
formato: eBook
dimensioni file: ePub=1850Kb, PDF=2610Kb, mobi=3704Kb
collana: PASSATO PROSSIMO
genere: Storia e Archeologia medievale
tag: Cesarea, Avignone, oro, emigrazione, Liguria, Palestina, Acri, Mongolia
ISBN: 9788897264064

Prezzo di Copertina € 6.99

Quantità: 

acquista eBook


VAI ALL'
VAI AL FORMATO CARTACEO
Commenti »
 

 
TUTTI GLI EVENTI