CATALOGO      AUTORI      APPROFONDIMENTI      EVENTI      ARTE & ARTISTI      UNIVERSITÀ

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
Oltre edizioni

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
CATALOGO:
Carlo Pastorino
La prova della fame

a cura di Maria Teresa Caprile  

La prova della fame si configura come un esplicito affresco pacifista sin dalle prime pagine, segnate dall’assenza di rivalità tra i soldati di eserciti nemici. Tuttavia la situazione dell’autunno del 1939 induceva a una tragica premonizione: Questo immane flagello che gli uomini hanno voluto non li farà rinsavire […]; è chiaro che la fine di questa guerra e la pace che la seguirà non saranno che il semenzaio di altre guerre future, e già il cuore a pensarle ne trema. Carlo Pastorino sentì il bisogno di lasciar trascorrere molti anni prima di decidersi a fornire la propria testimonianza sulla enorme e spaventevole carneficina della guerra e sulla dura prigionia che soffrì. Così solo nel 1939 La prova della fame fu pubblicato, non senza qualche difficoltà, presso una piccola casa milanese, che ne fece due edizioni di 1000 copie ciascuna. Le due edizioni, accompagnate da giudizi molto lusinghieri della critica e da un buon successo di pubblico, andarono esaurite e nel 1943 la SEI ristampò il libro. Nel 1954 ancora la SEI fornì un’ulteriore edizione, ampliata e definitiva; ed è quella che abbiamo seguito in questa nostra ristampa, attentamente curata da Maria Teresa Caprile, che l’ha arricchita di note utili a contestualizzare la narrazione e di Appendici dedicate alla Grande Guerra e a un’esauriente biografia dello scrittore.


Ufficio Stampa
Rassegna Stampa
Marchio editoriale
Gammarò edizioni
Pubblicato il 29/12/2016
formato: eBook
dimensioni file: ePub 1575 Kb -Kindle 3505 Kb
collana: L'OROLOGIO DI MNEMOSINE
genere: Narrativa italiana
tag: #libri #books #lettura #letteratura
ISBN: 9788899415136

Prezzo di Copertina € 5.99

acquista nelle nostre librerie on line

f.to ePub:
Fenice Bookstore
f.to Kindle:
Fenice Bookstore
f.to Mobi x Kindle:
acquista su Amazon


VAI AL FORMATO CARTACEO

CATALOGO      AUTORI      APPROFONDIMENTI      EVENTI      ARTE & ARTISTI      UNIVERSITÀ

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
Oltre edizioni

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
Carlo Pastorino
La prova della fame

a cura di Maria Teresa Caprile  



Quantità: 

La prova della fame si configura come un esplicito affresco pacifista sin dalle prime pagine, segnate dall’assenza di rivalità tra i soldati di eserciti nemici. Tuttavia la situazione dell’autunno del 1939 induceva a una tragica premonizione: Questo immane flagello che gli uomini hanno voluto non li farà rinsavire […]; è chiaro che la fine di questa guerra e la pace che la seguirà non saranno che il semenzaio di altre guerre future, e già il cuore a pensarle ne trema. Carlo Pastorino sentì il bisogno di lasciar trascorrere molti anni prima di decidersi a fornire la propria testimonianza sulla enorme e spaventevole carneficina della guerra e sulla dura prigionia che soffrì. Così solo nel 1939 La prova della fame fu pubblicato, non senza qualche difficoltà, presso una piccola casa milanese, che ne fece due edizioni di 1000 copie ciascuna. Le due edizioni, accompagnate da giudizi molto lusinghieri della critica e da un buon successo di pubblico, andarono esaurite e nel 1943 la SEI ristampò il libro. Nel 1954 ancora la SEI fornì un’ulteriore edizione, ampliata e definitiva; ed è quella che abbiamo seguito in questa nostra ristampa, attentamente curata da Maria Teresa Caprile, che l’ha arricchita di note utili a contestualizzare la narrazione e di Appendici dedicate alla Grande Guerra e a un’esauriente biografia dello scrittore.



AUTOR∂:
Carlo Pastorino
CARLO PASTORINO (Masone, 1887 1961), fu allievo di Alfredo Galletti alla Facolt di Lettere dell'Universit di Genova. Interrotti gli studi per la chiamata alla guerra, si laure nel 1919 con una tesi su Manzoni. Sul fronte di Vallarsa ebbe una medaglia d'argento al valor militare. Il 4 giugno 1917 venne fatto prigioniero, quindi deportato e rinchiuso nella fortezza di Theresienstadt, in Boemia.
Dall’esperienza della guerra e della prigionia nascono i suoi libri più significativi: La prova del fuoco (1926) e La prova della fame (1939), emtrambi accolti dal favore del pubblico e della critica e ripetutamente ristampati. Al tema della guerra Pastorino dedicò un terzo libro (A fuoco spento, 1934). La gente, i paesaggi, e attività rurali della sua valle Stura ispirarono parecchi romanzi e racconti che ne fanno uno dei maggiori narratori italiani del tema contadino. Ricordiamo Il fratello mendico, 1927; Bacche d’agrifoglio, 1930 (finalista al premio Bagutta); Orme sull’erba, 1930; La casa del villaggio, 1933; Il miracolo dei funghi, 1934; Tempo di raccolta, 1935; Una cosa da nulla, 1937; Il bacio della primavera, 1937; La casa della montagna, 1939 e Il canto dell’uccello migratore, 1940.

Gammarò edizioni
Pubblicato il 29/12/2016
formato: eBook
dimensioni file: ePub 1575 Kb -Kindle 3505 Kb
collana: L'OROLOGIO DI MNEMOSINE
genere: Narrativa italiana
tag: #libri #books #lettura #letteratura
ISBN: 9788899415136

Prezzo di Copertina € 5.99

Quantità: 

acquista eBook


Commenti »
 

 

Oltre edizioni
Gammarò edizioni
Topffer edizioni
Feniice Bookstore Magazine
OGT newspaper