CATALOGO      AUTORI      APPROFONDIMENTI      EVENTI      ARTE & ARTISTI      UNIVERSITÀ

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
Oltre edizioni

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
CATALOGO:
Agostino Mascardi
La congiura del conte Gio. Luigi de' Fieschi

a cura di Cesare De Marchi  

La congiura del conte Gio. Luigi de' Fieschi fu pubblicata ad Anversa nel 1629 e l'anno stesso ristampata a Milano e a Venezia. L'autore non vi si proponeva solo di offrire "una autentica testimonianza delle cose passate", ma anche di dare "una compita azione con le sue parti", ossia una narrazione drammatica: quest'ultimo aspetto è la chiave della grande fortuna dell'opera, piccolo capolavoro letterario in effetti, che non ha, in un secolo tanto sospetto, niente di concettoso. Mascardi non è certo, in questo, figlio del suo tempo; è scrittore positivo, robusto ed essenziale, dal tratto ampio e sicuro, erede semmai della lingua classica del Cinquecento.

Ristampa del testo originale del XVII secolo. Opera di riferimento sulla storia dei Doria e dei Fieschi. Importante prefazione e cura di Cesare De Marchi.



Ufficio Stampa
Rassegna Stampa
Marchio editoriale
Gammarò edizioni
Pubblicato il 09/07/2020
formato: eBook
dimensioni file: ePub 648 Kb - mobi 1665 Kb
collana: I CLASSICI
genere: Narrativa italiana
tag: #libri #books #lettura #letteratura
ISBN: 9788899415709

Prezzo di Copertina € 9.99

acquista nelle nostre librerie on line

f.to ePub:
Fenice Bookstore
f.to Kindle:
Fenice Bookstore
f.to Mobi x Kindle:
acquista su Amazon


VAI AL FORMATO CARTACEO

CATALOGO      AUTORI      APPROFONDIMENTI      EVENTI      ARTE & ARTISTI      UNIVERSITÀ

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
Oltre edizioni

Login (se sei già registrato) oppure Registrati
Agostino Mascardi
La congiura del conte Gio. Luigi de' Fieschi

a cura di Cesare De Marchi  



Quantità: 

La congiura del conte Gio. Luigi de' Fieschi fu pubblicata ad Anversa nel 1629 e l'anno stesso ristampata a Milano e a Venezia. L'autore non vi si proponeva solo di offrire "una autentica testimonianza delle cose passate", ma anche di dare "una compita azione con le sue parti", ossia una narrazione drammatica: quest'ultimo aspetto è la chiave della grande fortuna dell'opera, piccolo capolavoro letterario in effetti, che non ha, in un secolo tanto sospetto, niente di concettoso. Mascardi non è certo, in questo, figlio del suo tempo; è scrittore positivo, robusto ed essenziale, dal tratto ampio e sicuro, erede semmai della lingua classica del Cinquecento.

Ristampa del testo originale del XVII secolo. Opera di riferimento sulla storia dei Doria e dei Fieschi. Importante prefazione e cura di Cesare De Marchi.



Agostino Mascardi nacque a Sarzana nel 1590. Appena diciottenne vest l'abito della Compagnia di Ges, che lo mand a insegnare retorica a Parma, a Piacenza e infine a Modena, dove divent poeta degli Estensi. Nonostante lespulsione (1617) dalla Compagnia di Ges, continu lascesa: segretario di un cardinale, ebbe l'incarico di leggere un'orazione latina ai cardinali riuniti in conclave per eleggere il successore di Paolo V. Ma commise qualche imprudenza e fu licenziato. A Genova fu lettore pubblico della repubblica, incarico da cui derivarono i Discorsi morali su la Tavola di Cebete Tebano (Venezia 1627). Nuovamente al servizio di un cardinale, si spost a Roma dove scrisse La congiura del conte Gio. Luigi de' Fieschi, che gli procur fama e denari, e il suo capolavoro: Dell'arte historica (Roma 1636), che Croce considera il trattato che allora faceva testo. Malato e pieno di rimorsi, Mascardi si ricover nella nata Sarzana dove mor appena cinquantenne.

Gammarò edizioni
Pubblicato il 09/07/2020
formato: eBook
dimensioni file: ePub 648 Kb - mobi 1665 Kb
collana: I CLASSICI
genere: Narrativa italiana
tag: #libri #books #lettura #letteratura
ISBN: 9788899415709

Prezzo di Copertina € 9.99

Commenti »
 

 

Oltre edizioni
Gammarò edizioni
Topffer edizioni
Feniice Bookstore Magazine
OGT newspaper